“Tales From Under The Bed” quarto album per la Hell Spet Country Band

PrintTales From Under The Bed” è il quarto album in studio per la Hell Spet Country Band. E’ un disco composto da nove inediti e una cover stravolta e riarrangiata (Sugar Baby) di Dock Boggs, pioniere del country americano; è inoltre il primo disco inciso con la formazione a sei elementi. Nell’album sono presenti tutte le sfumature del nostro immaginario musicale: punk, horror, drinking songs, pulp, boogie psychobilly, musica medievale, folk tradizionale italiano e americano. Se nei dischi precedenti il sound era ben collocabile nell’outlaw country (Revolvhell e Country Thunder is Coming) e nel country metal (To My Darling), in questi “Racconti da sotto il letto” possiamo dire di aver finalmente trovato un nostro linguaggio. “Tales” è un viaggio folle, tra l’onirico e lo storytelling, le atmosfere conducono l’ascoltatore da momenti di delirio alcolico a terrificanti fiabe horror, racconteremo di cimiteri indiani che è meglio non profanare, fantasmi che danzano al chiaro di luna e della grande battaglia delle 10 Giornate di Brescia, non mancano struggenti canzoni d’amore perduto, sonorità cariche di rabbia malinconica o drinking songs da cantarsi al pub bevendo birra. “Tales From Under The Bed” è un disco completo e maturo dalle molteplici sonorità e sfaccettature, un concentrato di energia che non può lasciare indifferente l’ascoltatore e soprattutto, ancor più apprezzabile suonato dal vivo. La Hell Spet Country Band nasce nell’inverno 2011 e si propone di fare un genere unico nel Paese, il country-punk. Fondata per volontà di Federico Cantaboni e Niccolò Papini inizia l’attività live nella provincia di Brescia, dopo solo tre mesi viene presentato il primo disco inedito della Banda: “RevolvHell”. L’attività live si fa più intensa e la Hell Spet Country Band allunga le distanze dalla città natia per trovare spazio live altrove, la band continua a scrivere continuamente brani nuovi, e così’ dopo solo sette mesi dall’uscita del primo album, la Hell Spet Country Band presenta a Milano “Country thunder is coming”, la risposta è ottima e i concerti live si infittiscono notevolmente in tutto il nord Italia. Nell’estate del 2013 esce il terzo disco della band “To My Darling” che si distacca molto da quello che è stato il modo di comporre e interpretare il genere fino ad ora; un’evoluzione ulteriore nel già ricco e folkloristico muro di suono della Hell Spet. La band macina strada, concerti, consensi e il pubblico di tutto il Paese risponde “presente!” Carichi di una rinnovata energia musicale vista la consolidata formazione a sei elementi che chiude il carico della locomotiva Hell Spet, la band presenta al chiudersi dell’estate 2015 “Tales From Under the Bed” quarto e più maturo disco del sestetto made in Brescia. La Hell Spet fa del live il suo punto di forza: niente fronzoli, niente finzioni e niente maschere, i diavoli bresciani sono un palpabile muro di suono votato alla festa, aggressivo e graffiante.

Formazione Hell Spet Federico Cantaboni – chitarra e voce Niccolo` Papini – 5 string banjo Mattia Cat Bertolassi – batteria Federico Guarienti – chitarra elettrica Simone Grazioli – mandolino americano Andrea Biscio Bresciani – contrabbasso (live)

Collaborano con Hell Spet Pietro Ettore Gozzini – contrabbasso (studio/live) Vrolok LaVey- contrabbasso (live) Mario Papini – contrabbasso (live) Zimmy Martini – contrabbasso (live) Alle B.Goode – lap steel guitar

Artista: HELL SPET Titolo Album: “TALES FROM UNDER THE BED” Pubblicato da LATLANTIDE (P) 2016 Editore: LATLANTIDE PROMOTIONS (c) Genere: Country Rock Catalogo: LAT 226 Data: 13 giugno 2016

Tracking List Album “TALES FROM UNDER THE BED” HELL SPET: 1. GETTING SOME BOOZE (Bertolassi Mattia) 2. RICKY THE NAIL (Bertolassi Mattia) 3. FOR TOO LONG (Bertolassi Mattia) 4. MISCHIEVOUS CHILD (Bertolassi Mattia) 5. ROLL UP YOUR SLEEVES (Bertolassi Mattia) 6. SUGAR BABY (Bogg Moran Lee) 7. GOING HOME (Bertolassi Mattia) 8. NEVER BEFORE (Bertolassi Mattia) 9. THE FELLOWSHIP OF THE DAMNED (Bertolassi Mattia) 10. INDIAN CEMETERY (Bertolassi Mattia)

Guarda anche

Ritorno agli anni 90 con “Free”: il nuovo brano di Elio Foglia e Francesca Monte

Free è il nuovo brano di Elio Foglia e Francesca Monte, un ritorno al passato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.