Rock in Roma 2013

Il 5 giugno i Green Day in concerto nella Capitale. A luglio invece, ci saranno Bruce Springsteen e i Blur. Come ogni anno anche questa estate l’ippodromo delle Capannelle di Roma ospita un grande evento musicale, e cioè il “Rock in Roma 2013“. E’ un ottimo appuntamento, che negli ultimi anni ha portato nella nostra famosa Capitale i grandi nomi della musica italiana e internazionale. Per la nuova edizione di quest’anno, gli organizzatori hanno messo insieme un cast notevole, con stelle del panorama musicale di primissimo piano a livello internazionale. A partire dai Green Day, che si esibiranno il 5 giugno. Il concerto dei Green Day è attesissimo perchè l’ultima volta che sono venuti in Italia, e precisamente a Bologna, non sono riusciti a salire sul palco a causa dei problemi di salute del loro cantante Billie Joe, ed hanno così lasciato a bocca asciutta i loro caldissimi fans. Prima di esibirsi a Roma, i Green Day hanno previsto di suonare a Rho, vicino Milano, e a Trieste, il 6 giugno saranno anche a Bologna. Il Rock in Roma 2013, oltre ai Green Day, ospiterà molti grandi artisti, tra cui spicca il nome di Bruce Springsteen, il quale si esibirà l’11 luglio. Infine a chiudere l’evento saranno i Blur con un concerto il 29 luglio. Ecco qui sotto il calendario completo di “Rock in Roma 2013” con tutti gli artisti musicali presenti:

– 5 giugno i Green Day – 11 giugno i The Killers e gli Stereophonics – 21 giugno i Toto – 25 giugno i Korn – 4 luglio Iggy and the Stooges – 5 luglio Max Gazzè – 9 luglio i Rammstein – 10 luglio gli Arctic Monkeys, i The Vaccines e Miles Kane – 11 luglio Bruce Springsteen – 13 luglio Mark Knopfler – 14 luglio gli Smashing Pumpkins – 16 luglio gli Atoms for Peace – 18 luglio gli Ska-P e i Casinò Royale – 22 luglio i Deep Purple – 25 luglio Daniele Silvestri – 26 luglio Neil Young – 28 luglio i Sigur Ros – 29 luglio i Blur

Guarda anche

6 ottobre Amnesia Milano 16 Years Birthday Celebration

Sabato 6 ottobre 2018 Amnesia Milano 16 Years Birthday Celebration. Special guest Matthias Tanzmann e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.