Per Natale, Radio Rai offre una programmazione di qualità con i capolavori della musica classica e grandi eventi live

radioPer Natale, Radio Rai offre una programmazione di qualità con i capolavori della musica classica e grandi eventi live Rai, attraverso le proprie web radio – Radio 6 Teca, Radio 7 Live e Radio 8 Opera – porta la cultura musicale e i grandi concerti nella case di tutti gli italiani Roma, 18 dicembre 2015 – Radio Rai, per il periodo natalizio, arricchisce la propria programmazione con proposte nuove ed esclusive. Attraverso le proprie web radio – Radio 6 Teca, Radio 7 Live e Radio 8 Opera – presenta un’offerta ricca e innovativa nella programmazione di concerti dei grandi interpreti italiani ed esteri e di capolavori classici, che non trova riscontro in altre web radio o siti web di tutta Europa, oltre alla riscoperta di documenti audio che hanno fatto la storia di Radio Rai.

Un’offerta editoriale completa con contenuti multimediali sul mondo della musica, in linea sia con i gusti e le sonorità del pubblico tra i 14 e 34 anni, sia con un pubblico di riferimento che arriva fino ai 54 anni e più. Il tutto grazie a una commistione di contenuti esclusivi provenienti dagli archivi Rai, eventi live, Enti Lirici, Teatri di Tradizione e Fondazioni, per venire incontro alle richieste di contenuti di valore da parte del pubblico italiano. In particolare, Radio 6 Teca ha preparato un palinsesto particolare con alcuni appuntamenti legati alle tematiche del periodo. Dall’archivio di Radio Rai sono tratte alcune nuove puntate di Senti la montagna, che hanno come argomento tradizioni, riti e curiosità legate al Natale. Giovedì 24 dicembre dalle 16.00 alle 18.00, sotto il titolo Musica Doc si potrà riascoltare “Natale oh oh”, un varietà per un giorno di festa: un programma con Domenico Modugno, Cochi Ponzoni, Nanni Loi, e tanti altri. Lo stesso giorno sarà riproposto L’altro Natale – 1^ e 2^ parte, per raccontare il Natale nelle situazioni e nelle zone di disagio. Venerdì 25 dicembre sarà trasmesso Speciale Natale: il grande sconosciuto, programma dedicato alla nascita di Cristo e alla sua storia. Radio 7 Live, che propone agli ascoltatori una finestra completa sugli eventi live più importanti del passato e del presente con contenuti che in parte appartengono all’archivio Rai e in parte riguardano eventi live, nei giorni di Natale trasmetterà alcuni tra i più importanti festival italiani con interpreti d’eccezione: dal 21 al 25 dicembre verrà dato spazio alla passata edizione dell’Umbria Jazz Winter, con le performance di Giovanni Guidi & Gianluca Petrella Duo, Jon Batiste, Fabrizio Bosso Quartet, Joe Lovano e Chris Potter Quintet feat Lawrence Fields, Cecil McBee, Jonathan Blake. Nei giorni successivi, verranno trasmessi i concerti dal vivo LIVE in Via Asiago, con Danilo Rea e Gino Paoli, Global Climate Day Roma e UJW 2016. A questa offerta si affianca quella di Radio 8 Opera, il canale web dedicato alla promozione di un sistema musicale d’eccellenza, che valica agevolmente i confini nazionali con un pubblico molto ampio: l’opera, un’eccellenza italiana riconosciuta e diffusa in tutto il mondo. Anche per il Natale 2015, Radio 8 Opera prevede una programmazione di tutto rispetto e propone, con un occhio al passato e uno alla contemporaneità, grandi cantanti (tenori, soprani, mezzosoprani, contralti, …) e direttori impegnati in titoli significativi nell’evoluzione della percezione e del gusto del pubblico italiano. Tra i principali contenuti programmati nei giorni natalizi, ricordiamo il 23 dicembre, in replica il 26, Semiramide, il capolavoro con cui Rossini si congeda dall’Italia e che costituisce il suo testamento artistico; il 25 dicembre, giornata dedicata ai Tre tenori con tre capolavori della storia del melodramma: Aida, Tosca e L’elisir d’amore; lunedì 28 “Callas vs Tebaldi”, con l’interpretazione di Norma, La Traviata, Pagliacci e Giovanna d’Arco. Infine mercoledì 30, Don Giovanni di Mozart del 1970 diretto da Giulini alla RAI di Roma, con Nicolai Ghiaurov, Gundula Janowitz, Alfredo Kraus e Sesto Bruscantini. A seguire una memorabile Lucia di Lammermoor di Donizetti diretta da Francesco Molinari Pradelli nel 1967 alla RAI di Torino con Renata Scotto, Piero Cappuccilli e Luciano Pavarotti.

Cliccate qui per visionare il portale WebRadio

Guarda anche

“Tutti pazzi per RDS”, riparte con un nuovo conduttore: Marco “Baz” Bazzoni

Tutti Pazzi per RDS, il morning show di RDS 100% Grandi Successi, segna l’ingresso di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.