Novità pop bolognese, la nuova traccia di Matteo Cavallari: “Erika”

matteo cavallari - erikaGiovane, anzi giovanissimo artista bolognese, Matteo ha cominciato ad avvicinarsi alla musica da piccolissimo. A soli 10 anni era a vedere il suo primo concerto degli AC/DC. Non ha mai abbandonato la passione della musica infatti è stata proprio lei che, non ancora maggiorenne, l’ha portarlo a registrare al Big Bounce Studio di Bologna, dove ha conosciuto il suo attuale produttore, Romolo Peluso. Sono bastate poche sessioni in studio per far sì che si decidesse che Matteo meritava un’opportunità maggiore, che il suo talento non andava sprecato; motivo per cui di lì a poco firma il suo primo contratto discografico con l’etichetta Nuova Era. Da quel giorno – era il 3 Gennaio 2016 – sono già uscite due tracce in stile prettamente pop, tutte targate Nuova Era. La prima è “VIVERE DA MORIRE” in featuring con una talentuosa cantante bolognese, Natasha Santoro. Qui di seguito il link per ascoltare il brano su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=shhXTSRhZDA – La seconda, uscita ad Aprile 2016, è “ANGELO 53“: https://www.youtube.com/watch?v=CI3PeY0DQvU

Lo stile di Matteo è fresco e talvolta orientato a sonorità affini a quelle del panorama musicale d’oltreoceano. La capacità di scrittura del giovanissimo artista bolognese rende i suoi pezzi estremamente orecchiabili e rappresenta certamente un notevole punto di forza dei suoi brani. Grande è il calore del pubblico quando Matteo si esibisce live. Infatti ha riscosso parecchio successo in occasione dell’apertura dei due live di Gionny Scandal tenutisi a Bologna e ad Arco di Trento. Attualmente Matteo è uscito con una terza traccia dal titolo “ERIKA“. Brano che in pochi giorni ha suscitato un interessante favore del pubblico e sopratutto dei fan di Matteo. Il brano è accompagnato da un video divertente che racconta qualcosa che, purtroppo, non fa altrettanto divertire i giovani artisti italiani: le problematiche della musica emergente. Questo brano vuole essere uno spunto per tutti i giovanissimi che si approcciano al mondo della musica professionale: “lo sai che forse, certe volte, è meglio riderci sù…” https://www.youtube.com/watch?v=Rs48NNdKOR4 Tutti i video di Matteo sono stati interamente curati dalla casa di produzione video SevenView di Bologna.

Cliccate qui per visionare la pagina Facebook dell’artista

Guarda anche

Ritorno agli anni 90 con “Free”: il nuovo brano di Elio Foglia e Francesca Monte

Free è il nuovo brano di Elio Foglia e Francesca Monte, un ritorno al passato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.