Il nuovo festival Atlas Electronic annuncia la scaletta

Il nuovo festival Atlas ElectronicElectronic music and arts festival debutta a Marrakesh. Atlas Electronic Music & Arts è un nuovo festival di quattro giorni in uno splendido posto esotico appena fuori dalla colorata città di Marrakesh, Marocco. Dall’1 al 4 settembre, arte, visuals, musica e culture locali si mescoleranno con le esibizioni di James Holden & Maalem Houssam Gania, DVS1, Roman Flügel, Optimo, Ryan Elliott, Funkineven, Acid Arab, Secretsundaze e molte altre ne saranno annunciate. Ai piedi della catena montuosa dell’Atlante, appena fuori dalla città, si può trovare Villa Janna. Questo complesso ecologico offre l’anfiteatro dove James Holden & Maalem Houssam Gania apriranno la prima edizione del festival il 1° di settembre con un concerto speciale. La piscina, gli oliveti e gli altri siti partecipano del motivo idilliaco della festa. Atlas Electronic manterrà la festa intima in termini di quantità di visitatori e mira a disegnare un mix tra pubblico internazionale e gente del posto. I partners sono Resident Advisor, Secretsundaze, Triphouse Rotterdam, Red Light Radio, DJBroadcast, Cartel Amsterdam, Cosmo records, FMR Experience.

Marrakesh, Morocco Nel corso della storia, Marrakesh ha sempre avuto un effetto suggestivo ed ha attirato il mondo dell’arte, della musica e della moda internazionale. Come nel resto del mondo, la musica elettronica si sta diffondendo in Marocco. La scena locale è in rapida crescita e le tendenze musicali internazionali sono promosse dagli apripista locali. Sempre più viaggiatori stanno scoprendo il paese come meta di vacanza a causa del suo bel paesaggio, clima soleggiato e prezzi amichevoli. Atlas Electronic mira a stimolare la scena musicale elettronica locale portandola sotto i riflettori in cambio del godimento dei visitatori, dei sapori e delle grandi vibrazioni che Marrakesh sa offrire.

Scaletta Concerto di apertura nell’anfiteatro James Holden & Maalem Houssam Guinia

Festival DVS1, Roman Flügel Optimo, Ryan Elliott, Funkineven, Acid Arab, Secretsundaze, Gerd Bambounou, Fred P, Wu15 (Henry & K15), Beautiful Swimmers, Masomenos, Adil Hiani, Frits Wentink, Kornél Kovács, Kosme, Nu Guinea, Moods, Radiq, Philou Louzolo, Khalil, Anil Aras, Steven Pieters Jamal Moulay, Polyswitch, Taylan Alan, Yes’In, Tenzers, Mino Abadier, Sophia Moulay, Thomas Hayat

Atlas Electronic – Music and Arts Festival Da Giovedì 1 settembre fino a Domenica 4 settembre Villa Janna | Douar El Mghazli CR Al Ouidane | BP 2691-40000 Guéliz Morocco Prevendite dal 19 Aprile, ticketshop link Super Early Bird: € 95 (quantità limitata di biglietti) Early birds: € 115 Regular: € 135

Cliccate qui per collegarvi all’evento su Facebook Cliccate qui per visionare il video trailer su Youtube Cliccate qui per visionare il sito ufficiale Atlas Electronic e visionare maggiori informazioni

Guarda anche

Katana Sound presenta Hip hop to trap, 1 dicembre a Reggio Calabria

Riparte la stagione invernale a Reggio Calabria e Katana Sound apre le danze con l’evento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.