Gli amici cantano Peter Gabriel

Paul Simon, Lou Reed, David Byrne, Arcade Fire e tanti altri sono gli artisti che saranno ospitati nel nuovo album di Peter Gabriel dal titolo “And I’ll scratch yours” in uscita il prossimo 24 Settembre. Lasciato libero dall’ex Genesis di “correggere” e reinterpretare il brano scelto (esattamente come lui aveva fatto due anni fa nel suo disco di cover dal titolo “Scratch my back“), ognuno di loro si è lasciato andare. C’è stato, per esempio, che come Lou Reed o Brian Eno ha reso quasi irriconoscibili rispettivamente i singoli “Solsbury Hill” e “Mother of violence“. L’autore di “Shock the monkey” sarà poi il prossimo 7 ottobre al Mediolanum di Milano con il suo “Back to front tour“. Ricordiamo che Peter Gabriel è un cantante, polistrumentista, compositore, produttore discografico e attivista britannico. Dopo aver raggiunto il successo nel celebre gruppo dei Genesis come cantante, flautista e percussionista, ha intrapreso la carriera solista. Recentemente è stato impegnato nella produzione e promozione della world music e nello studio di nuovi metodi di distribuzione della musica online. È anche noto per il suo costante impegno umanitario. Dal 10 maggio 2003 è cittadino onorario del comune di Arzachena.

Guarda anche

Nasce Soundfeat.com

Soundfeat è una piattaforma dedicata alla conoscenza, alla condivisione e alla collaborazione musicale. Rete sociale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *