1° giugno Sven Vath e Maurizio Schmitz a Villa Delle Rose di Misano Adriatico

Sven Vath immagineGiovedi 1 giugno 2017 il Cocoon Riccione si presenta ufficialmente al pubblico e agli addetti ai lavori con una grandissima anteprima: in consolle Sven Vath e Maurizio Schmitz, un’accoppiata di dj affiatata come pochissime altre al mondo.



L’estate 2017 sarà all’insegna della linea diretta tra Ibiza e Riccione. Merito della one-night Cocoon, che dallo scorso lunedì 29 maggio ha inaugurato ufficialmente la sua 18esima stagione all’Amnesia di Ibiza e che diventa un appuntamento fisso in Romagna grazie a Cocoon Riccione, in programma tutti i mercoledì dal 19 luglio al 23 agosto alla Villa Delle Rose di Misano Adriatico, locale estivo per antonomasia, e con la pulizia e la qualità sonora assicurata dal sound system L’Acoustics.
Da sempre indiscusso e assoluta fonte di ispirazione per tutti i dj, Sven Vath arriva alla Villa delle Rose dopo l’opening di Cocoon all’Amnesia di Ibiza e prima di un’estate che lo vedrà protagonista in tutti i più importanti festival europei, primo su tutti il suo Cocoon In The Park, in programma sabato 8 luglio a Leeds, in Gran Bretagna. Classe 1964, dj professionista dal 1984, nel 2014 ha festeggiato 50 anni e 30 anni di carriera con un vero e proprio festival a Mannheim: in pratica, un’edizione speciale di Time Warp tutta dedicata a lui; nel 2015 ha ricevuto la Goethe-Plakette, onorificenza che viene conferita alle personalità che hanno contribuito ad accrescere il prestigio culturale di Francoforte. Giovedì 1 giugno, Sven Vath è affiancato da Maurizio Schmitz, metà italiano, metà tedesco. Il suo stile musicale viene definito “Psychedelic House Music”, anche se risulta riduttivo ingabbiare i suoi set in un genere specifico, infatti è capace di sconfinare anche nella minimal techno.

Villa delle Rose – Via Camilluccia 16, Misano Adriatico (RN)
Infoline 393/5027597 – www.villadellerose.net

Guarda anche

Matis Bologna, il grande ritorno

Il clubbing italiano sta ritrovato un grande protagonista. Venerdì 12 ottobre il Matis Bologna ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.